Flowcrete in ambito militare: i rivestimenti Flowshield e Flowcoat SK

  • Flowcrete in ambito militare: i rivestimenti Flowshield e Flowcoat SK
  • Flowcrete in ambito militare: i rivestimenti Flowshield e Flowcoat SK
  • Flowcrete in ambito militare: i rivestimenti Flowshield e Flowcoat SK

Flowcrete in ambito militare: i rivestimenti Flowshield e Flowcoat SK

30 apr 2016

Flowcrete ltd, azienda leader nella produzione mondiale dei rivestimenti sintetici resinosi, ha una serie di formulati specifici per un'ampia gamma di settori industriali.

La linea di rivestimenti in resina Flowshield/flowcoat sk è idonea per l'industria automobilistica, siderurgica, meccanica, elettronica, e aviazione.

Questi tipi di rivestimenti sintetici oltre a migliorarne l'aspetto estetico, sono in grado di proteggere la pavimentazione in calcestruzzo sia da un punto di vista meccanico che da un punto di vista degli aggressivi chimici.

Flowshield/flowcoat sk sono rivestimenti impermeabili resistenti sia allo Skydrol (perdita di olio idraulico degli aerei) che al liquido dei freni (perdita di olio dei freni dei muletti). Vedi la relativa certificazione.

Flowcrete ha sviluppato la linea Flowshield/flowcoat Sk proprio per soddisfare queste esigenze soprattutto nel settore aeronautico. Gli hangar e le strutture aeronautiche traggono vantaggio anche dalla migliore funzionalità di questo tipo di rivestimento, essendo resistente all'usura e facilmente sanificabile, consentendo nel tempo di mantenere un ottimo aspetto estetico.

Per aumentare il livello di sicurezza del rivestimento, si possono ottenere rifiniture antisdrucciolo, aggiungendo del filler micronizzato di varia granulometria all'interno dei formulati.

Flowshield sk è un rivestimento autolivellante bicomponente a spessore esente da solvente (c.ca 2mm), mentre Flowcoat sk e' un top coat di finitura bicomponente esente da solvente (c.a 300 microns).

Requisiti del substrato

Il substrato in calcestruzzo o il massetto deve avere una resistenza minima di 25 N/mm2, deve essere privo di polvere e altre contaminazioni.
Il supporto deve essere asciutto al 75% di umidità relativa e privo dell’aumento della pressione dell'acqua dovuto all’umidità del terreno.

Considerazioni ambientali

Il sistema finito viene valutato come non pericoloso per la salute e l'ambiente. La lunga durata e la superficie senza soluzione di continuità riduce la necessità di riparazioni, manutenzione e pulizia. Viste le eccellenti caratteristiche dei prodotti Flowshield sk e Flowcoat sk hanno ottenuto la DoP (Dichiarazione di Prestazione, che sostituisce la dichiarazione di conformità all'interno della marcatura CE del formulato).

PROJECT NEWS: Dubai Airwing, un caso di successo!

In un progetto di grande prestigio, Flowcrete ha installato 55,000 mq di pavimentazione specialistica degli otto hangar privati e laboratori della famiglia reale di Dubai.

Flowcoat SK è stato scelto superando una forte concorrenza internazionale: dopo 7 giorni di test si è stato dimostrato l'unico sistema in grado di soddisfare le specifiche molto elevate per la resistenza chimica e ai raggi UV.

Nonostante il test con 10 diversi tipi di sostanze chimiche altamente aggressive e carburanti per aerei, il cliente non è riuscito a trovare segni di erosione, scolorimento o usura nel sistema Flowcoat SK.

Flowcoat SK, rivestimento in resina epossidica ad alto spessore è resistente all'abrasione ed offre un finitura senza soluzione di continuità.

FINE

Enjoy this post? Click below to share it with your network:

Rimani connesso